È in programma lo sviluppo di una moto elettrica o di una e-bike più potente sulla base del CIAO?

Per il momento no, la scelta di una e-bike entro i limiti di 250 W e 25 Km/h è stata fatta per vari motivi:

L’ESTETICA. Nello sviluppo del progetto ci siamo prefissati di mantenere inalterato, per quanto possibile, il caratteristico design del CIAO.  Applicare un motore più potente, come è stato fatto su un prototipo di sviluppo montando un motore da 350W, obbliga ad aumentare il volume delle batterie ed installarne altre, ad esempio, sul portapacchi, per ottenere una autonomia accettabile per il tipo di mezzo, ma questo avrebbe modificato il design, oltre che alzare il baricentro dei pesi.

COSTI DI GESTIONE. Oltre all’installazione della modifica, di per sé già importante, il proprietario avrebbe dovuto affrontare anche tutti i costi di gestione (immatricolazione, assicurazione, ecc.). Abbiamo preferito invece creare un kit che permetta l'utilizzo del mezzo senza costi di gestione.

UTILIZZABILITA’ Questo è uno dei motivi più importanti. Una e-bike può circolare praticamente ovunque in città, senza limitazioni. E questo rende il nuovo mezzo davvero fruibile, divertente e flessibile.

© Ambra Italia - Via Guido Rossa, 23 - 50068 RUFINA (FI)
Tel. +39 351 9436403 - Piva. 07077270481
Powered by Elix.it.